Archivio della categoria: Mercato dell’auto

Le auto più vendute in Italia e nel mondo

Come ogni anno, sono state stilate le classifiche delle auto più vendute nel primo semestre del 2012. Quali sono dunque le reginette a quattro ruote del gradimento in Italia e nel mondo?

L’auto più venduta in assoluto è anche quest’anno la Ford Focus, scelta per incarnare sportività e prestazioni tecniche. Alle posizioni successive abbiamo due Toyota, nei modelli Corolla e Prius, l’arcinota Volkswagen Golf e la Opel Astra.

Senza sorprese invece il podio italiano, conquistato interamente da Fiat: Panda, Punto e 500 sono le auto che hanno venduto di più sul territorio italiano in questi mesi. Nonostante questo, in termini assoluti la vendita di auto in Italia ha subito una flessione senza precedenti: -19% rispetto all’anno scorso.

Assodato quindi che ora le auto vengono acquistate solo per necessità e non più per status, quali sono i parametri che vengono valutati quando dobbiamo sceglierle?

La prima caratteristica al momento più pesante nella scelta è certamente quella dei consumi: in questo periodo con il prezzo del carburante alle stelle, si cerca di contenere le spese privilegiando auto con delle buone prestazioni e elevata efficienza.

L’aspetto successivo è quello della sicurezza, sia per quanto riguarda quella interna dell’abitacolo che per la tenuta di strada in condizioni estreme. La sicurezza è un fattore decisivo che viene preso in considerazione da sempre nella scelta, non solo per la presenza di dispositivi tecnici quali ABS, airbag e ESP, ma anche per la presenza di quei particolari accorgimenti che possano comportare un certo risparmio sull’assicurazione auto. Infatti non tutti sanno che il calcolo del preventivo assicurativo tiene in considerazione anche i fattori di rischio e la sicurezza propri dell’auto.

Ultimo fattore di influenza nella scelta risulta essere il design, che va di pari passo con il confort. Spesso questi fattori sono stati i più importanti per la scelta delle auto per i giovanissimi, ora anche loro iniziano ad essere più avveduti.